Gravidanza

Come e quando fare il test di gravidanza

Pubblicato:3 Ago 2021

Come e quando fare il test di gravidanza

State provando ad avere un bambino o semplicemente vi siete accorte di avere un ritardo sospetto a seguito di una possibilità di essere rimaste incinte? Probabilmente in molte staranno pensando di ricorrere al primo check che verrebbe subito in mente, ovvero fare un test di gravidanza.

Non entreremo in questo post nel dettaglio medico di questo primissimo momento così delicato e pieno di aspettative, ma vi vorrei fornire delle informazioni pratiche iniziali per chi soprattutto si ritrova a fare il test di gravidanza per la prima volta! Tipi di test reperibili da fare a casa, costo, quando fare il test.

TIPI DI TEST DI GRAVIDANZA E COSTI

Se il primo impulso è verificare con un test di gravidanza immediato, considerate 2 macro tipologie di test (entrambi si basano utilizzando un campione di urine):

  • i test classici e più economici non digitali, ovvero quelli che rilevano lo stato Incinta indicando un disegno uguale a una croce. Un brand di riferimento per i test di gravidanza è ClearBlue e per questo primo tipo di test esistono in commercio dei piccoli pack da 3 test. In generale questa tipologia di test ha un prezzo molto contenuto che può andare dai 3€ agli 8€ circa se presi singolarmente; il prezzo può aumentare arrivando a circa i 15€ se si decide di prendere dei pack con più test all’interno della confezione. All’interno dei test sono riportate tutte le istruzioni per procedere al test. Potete acquistarli QUI
  • I test digitali con un costo più elevato e che indicano da quante settimane sei incinta. In particolare il test digitale ClearBlue è molto semplice da usare e probabilmente il più utilizzato. Facilmente reperibile, trovate addirittura pack da 2. Il prezzo ha un range che va dai 14€ per la confezione singola fino a circa 22€ per la confezione doppia. Quello che ho notato quando ho acquistato il mio è che in farmacia i prezzi sono decisamente più alti rispetto alla vendita online, a meno che non siate molto fortunate e riusciate a trovare una promozione. Anche all’interno della confezione dei test digitali sono riportate tutte le istruzioni per procedere correttamente al test. Potete acquistarli QUI

QUANDO FARE IL TEST

La regola aurea per capire il momento giusto per effettuate il test di gravidanza autonomamente (utilizzando una delle due tipologie di test sopra citate) è aspettare il ritardo del ciclo. Nel caso di cicli regolari, già dopo il primo giorno di ritardo si può procedere. Nel caso di cicli irregolari, di solito è consigliato aspettare circa 4-5 giorni di ritardo. Sicuramente chiedere al proprio ginecologo che conosce la specifica situazione è sempre la scelta migliore per procedere con i test nella modalità più corretta.

Una volta osservata la tempistica di ritardo del ciclo, un’altra indicazione suggerita è effettuare il test al mattino con le prime urine, questo perché le prime urine sono maggiormente concentrate.

In generale potete trovare una grande varietà di test di gravidanza in commercio e online.

Spero che questo post vi sia stato utile, condividete con chiunque possa avere bisogno di questa informazioni disponibili su themummypedia.it

0 commenti
Condivi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Premendo il tasto “Accetta” o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web, accetterai l’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi